III° Congresso Nazionale

  • 24-25 Novembre 2017
  • Università LUMSA - Via Borgo Sant'Angelo 13, Roma (RM)

La psicoterapia corporea incontra con grande interesse la teoria polivagale di Stephen Porges che offre una visione del comportamento umano dal punto di vista neurofisiologico e ben dialoga con le intuizioni di W. Reich e con le tesi degli altri studiosi dei vari approcci psicocorporei che oggi costituiscono un patrimonio teorico-clinico diversificato e complesso. La ricerca di Porges ha messo in luce nuovi collegamenti tra il cervello, gli apparati somatici e la dimensione corporea dell'affettività, confermando connessioni già intuite da più generazioni di psicoterapeuti corporei.

La comunicazione bidirezionale nella lettura polivagale tra le afferenze periferiche del sistema nervoso autonomo e il sistema nervoso centrale è di enorme significato perché avvalora il lavoro terapeutico bottom-up caratteristico della psicoterapia corporea, connettendolo a quello top-down. Nei due giorni di Congresso dialogheremo con Stephen Porges per approfondire il rapporto tra la sua teoria e l'appropriatezza della psicoterapia corporea, mentre nei workshop si potrà attraversare l'esperienza di embodiment affrontata nelle tavole rotonde della prima giornata. Leggi di più...


Partecipa al III Congresso AIPC

Scarica la scheda di iscrizione

Clicca qui

Difficoltà relazionali
di coppia e familiari

Disturbi del sonno
e della nutrizione del neonato

Difficoltà comportamentali
e scolastiche del bambino

Disturbi
dell'area affettiva

Difficoltà
relazionali

Disturbi dell'umore
e instabilità emotiva

Stress, ansia
e attacchi di panico

Disturbi
Psicosomatici

Disturbi
di Personalità